fbpx
Skip links
Explore
Drag

Saghe estive sui viaggi nel tempo

Quanto è bella quella sensazione, quando non riesci a staccarti dalle pagine: le saghe estive sui viaggi nel tempo devono servire a questo. Consentirci straordinarie avventure, traghettarci altrove, spegnere il nostro bisogno di controllare sempre tutto. Così anche se il meteo somiglia a quello di certe giornate autunnali, winter is coming ripetiamo a noi stessi, in un moto di irriconoscibile ottimismo puntiamo dritti alle prossime giornate al mare o in montagna, non importa. Serve qualcosa da leggere. Insieme alle tante novità editoriali che viaggiano dalle librerie al web, non c’è niente come le saghe sui viaggi nel tempo a promettere giornate di “scusami dopo ora sto leggendo”, che viene voglia di tatuarselo. Libri per l’estate ma non qualsiasi. Delle certezze vere e proprie con tanto di trasposizione su schermo. Vediamo di che si tratta.
La trilogia delle gemme: Red, Blu, Green di Kerstin Gier. E’ una saga fantasy young adult, con un target quindi definito (ma io come avrete capito ignoro queste indicazioni) piaciuta molto in Germania, finito di pubblicare ormai otto anni fa. Edito da Corbaccio, la particolartà dei tre libri è che sono incentrati sui viaggi nel tempo. Protagonista è infatti Gwendolyn Sheperd, una sedicenne londinese di una famiglia nobile che nasconde uno straordinario segreto. Si tramandano il gene dei viaggi nel tempo. Un dono che Gwen pensa destinato alla (insopportabile) cugina, ma che scopre invece essere suo. Inutile girarci intorno, c’è un lui in tutto ciò, Gideo de Villers, insieme attraverso un macchinario, saltano nel tempo, cercando di smascherare complotti e scampare a pericoli di ogni tipo. Esistono tre film, non male.
Outlander di Diana Galbaldon. Non puoi dire viaggi nel tempo, anzi saga estiva sui viaggi nel tempo senza approdare nelle Highlands scozzesi. I libri sono editi sempre da Corbaccio che ha diviso in due pubblicazioni ogni volume originale. La saga ancora non è completa, ed è diventata (ancora) più cult grazie alla serie tv in cui conosciamo le appassionate vicende di Claire Randall, infermiera della seconda guerra mondiale, e di suo marito Frank. In un luogo misterioso all’interno di un cerchio di pietre, Claire viene balzata nel 1743. Le accade di tutto e di più, compreso un tentaivo di stupro da parte di un antenato del marito. Le tradizioni, la magia, e soprattutto (qui ragazze c’è il sospiro) conosce Jamie Fraser. Avventura, storia, amore, fantasy, è una saga unica nel genere.

Leave a comment