fbpx
Skip links
Explore
Drag

Serie Lux: quando il vicino è un alieno – Jennifer L. Armentrout

Un week end urban fantasy dal sapore vintage, non ho altra scelta e così mi abbandono alla recensione della serie Lux di Jennifer L. Armentrout. Obsidian, Onyx, Opal, Origin, Opposition più spin-off vari, sono la cinquina di libri paranormal romance rigorasamente young adult dove non ci sono vampiri, licantropi, streghe ma alieni. Bene, sono scesi sulla Terra e vivono in mezzo a noi, in West Virginia, e mi sembra perfetto, davvero. Confortante. Anche questa vaga idea della colonizzazione. Ma sì. Non manderanno messaggi stile pec alle donne. Non avranno muri affettivi da abbattere. Avranno voglia di mettersi in gioco, ascolteranno. Alle brutte comunque i problemi di comunicazione saranno finalmente giustificati. Non c’è un idioma di mezzo, ma intere galassie. Mica è poco. Gli alieni tra noi. Meraviglia. Non immagino altro modo se non l’urban fantasy vintage per affrontare quello che definisco il triangolo nero di questo inizio aprile: influenza da incubo, rottura sentimentale e scadenze personali importanti che incombono a giorni. Ma va tutto bene e lo sapete perché? C’è Katy che si è trasferita in una località sperduta del West Virginia. E’ pressocché disperata all’idea della noiosa vita di provincia. Ma Katy ha un vicino. La casa di fronte è anche un po’ spettrale, ammettiamolo, ve la ricordate nelle prime descrizioni di Obsidian? La protagonista, dimenticavo un elemento decisivo ai fini della immedesimazione empatica, è una book blogger. La serie Lux è leggera, evasiva, senza particolari pretese, ma consigliata agli amanti del paranormal che vogliono virare rispetto al solito. Gli alieni, ragazzi. Gli alieni.

Poi mi guardò con quegli occhi così strani e smisi di respirare. La sensazione di calore al collo tornò, diffondendosi nel resto del corpo. Ero sensibile alla sua vicinanza

Daemon Black abita di fronte a Katy. Si capisce subito il tipo, bello, enigmatico, misterioso e arrogante al livello giusto (manderà messaggi stile pec anche lui? Questo la Armentrout non ce lo svela), i due ragazzi non si sopportano. Scintille e tensione, nel classico schema non si piacciono ma si ameranno alla follia. Giro di boa, l’aggressione a Katy, lui la salva grazie ai poteri che non sono magici ma extraterrestri. Si apre così un mondo di intrighi intergalattici, ebbene sì, con un’aria però sempre sexy. Nei cinque libri, spunta fuori un’organizzazione segreta, fughe, rapimenti, il bene e il male che non capisci più dove e in chi trovarli, e i personaggi crescono. Katy matura e diventa coraggiosa tanto da combattere in ogni modo per il suo amore, Daemon appare ancora più affascinante.

Daemon abbassò lo sguardo sul piatto. “Ieri sera non è successo niente fra me e Ash. Ho voluto solo farti ingelosire. E anche se non mi credi, mi dispiace che ti abbia ferita”. Fece un respiro profondo. Ero in preda all’emozione. Mai nella vita avevo avuto problemi a essere lucida, prima di incontrare lui. La mia specialità erano i libri, non i ragazzi. Figurarsi gli alieni.

E cara Katy a questo punto non hai neanche bisogno di una maratona di Sex and the City.

Leave a comment